In Romagna continua l’allarme-incendi VIDEO

Il gran caldo e il vento non aiutano e sono ancora necessari i provvedimenti restrittivi per arginare il rischio di incendi nel territorio visti i recenti casi registrati. Lunedì 27 giugno un vasto incendio di sterpaglie ha causato disagi al traffico lungo la statale di Rimini presso via Aldo Moro. Fortunatamente non sono risultati feriti ma sono stati causati gravi danni ambientali.

Siccità e caldo record, sono alla base dei numerosi incendi in questo periodo che purtroppo non riguardano solo la Romagna. Da sabato 25 giugno è scattato lo stato di “grave pericolosità” che proseguirà fino a venerdì 1 luglio. Le misure di prevenzione sono rivolte a tutte le province dell’Emilia-Romagna. Oggi, martedì 28 giugno, si valuterà una possibile estensione delle disposizioni dal momento che ancora sussiste un elevato rischio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui