In cima a un cipresso per tre giorni: gattino salvato a San Giovanni in Marignano VIDEO

E’ durata tre giorni l’agonia di un gattino rimasto intrappolato in cima a un cipresso alto una decina di metri al cimitero di San Giovanni in Marignano. Il gattino, di poco più di un mese di vita, cercava aiuto richiamando l’attenzione con strazianti miagolii. Disperato, il micino ha continuato a “piangere” per giorni interi, mentre volontari e squadre attrezzate facevano del proprio meglio per riuscire a raggiungerlo e metterlo in salvo. Alla fine, il micino è stato recuperato da un giovane operaio del Garage Jolly di San Giovanni, che ha messo a disposizione una gru con il braccio meccanico. Il ragazzo della ditta marignanese si è quindi sporto tra le fronde del cipresso, riuscendo a localizzare il gattino seguendo i suoi miagolii. Prima di lui ci avevano provato anche i ragazzi dell’Edilizia acrobatica di Forlì, senza però riuscirci. Le operazioni di salvataggio sono state coordinate dai volontari dell’associazione Giacche verdi insieme a quelli di Enpa e al gruppo “Gattare” di San Giovanni. Il gattino è stato poi affidato alle cure del gattile.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui