Imolesi disciplinati nel week-end di Pasqua

Disciplinati. Gli imolesi hanno rispettato le regole anti Covid anche nel week end pasquale, riprendendo magari il gusto di concedersi almeno una camminata o una pedalata nelle molte piste ciclabili imolesi e nei parchi, tutti di fatto a ridosso della città, o sul lungofiume. La presenza si è intensificata in particolare nelle ore del pomeriggio. Qui c’è chi si è steso a leggere o a prendere il sole, chi a fare qualche ora di sport leggero. In generale il traffico è stato tranquillo in entrambe le giornate, così riferiscono le forze dell’ordine. Da parte della polizia locale non sono state verbalizzate sanzioni, e poche sono state anche le segnalazioni per assembramenti, in media alla centrale del Sante Zennaro ne arrivano alcune decine dal giorno, che comunque non hanno prodotto verbali da parte delle pattuglie. «Più che altro – conferma il comandante Daniele Brighi – al comando sono arrivate molte chiamate per richiedere informazioni sugli spostamenti consentiti». Anche i carabinieri del Comando provinciale, pur avendo intensificato i servizi di controllo in occasione del fine settimana, concentrandosi in particolare sui centri, i parchi e, in linea generale, verso i luoghi di maggiore aggregazione, nonostante il tempo favorevole, hanno registrato «un buon rispetto delle norme da parte della cittadinanza, che si è mostrata sotto un profilo complessivo rispettosa verso le attuali normative».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui