Imola, la visita di Giorgia Meloni

Imola, la visita di Giorgia Meloni
PH mauro monti

Accolta da Nicolas Vacchi, presidente del comitato elettorale, dal senatore fresco di passaggio a Fratelli d’Italia Galeazzo Bignami e dal collega Alberto Balboni, dal candidato al consiglio regionale Marco Lisei, da Donatella Marchetti del circolo Italo Merli, a cavallo dell’ora di pranzo ha fatto una breve tappa ad Imola Giorgia Meloni. Accolta da alcune centinaia di simpatizzanti, ha varcato il portone delle sede dove ha molto apprezzato l’allestimento del Presepe. Un grazie rafforzato con la frase che ha caratterizzato il suo intervento nella manifestazione del centrodestra a piazza San Giovanni: «Sono Giorgia, sono una madre, sono cristiana». Levando il calice ha quindi brindato al «futuro dell’Italia, della Romagna perchè il 2020 può essere l’hanno della rinascita.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *