Imola, vaccinazioni doppio open day per i bambini

Un nuovo open day per i ragazzi in età da scuola di infanzia e primaria. Per favorire la vaccinazione dei più piccoli, l’Ausl ha pensato di attivare per oggi una nuova sessione di accesso libero oggi e domani pomeriggio per la fascia d’età 5 anni compiuti e 11 anni. Dalle 14 alle 18 si potrà accedere senza prenotazione al centro prelievi dell’ospedale vecchio per effettuare la vaccinazione.

Quarantene

Da ieri sono entrate in vigore le ulteriori novità, anticipate nei giorni scorsi, che semplificano e garantiscono maggiore tempestività nella gestione di isolamenti e quarantene. Ad esempio è possibile effettuare il tampone rapido in farmacia per uscire dall’isolamento (se caso positivo isolato da 10 o 7 giorni a seconda dello stato vaccinale). Per presentarsi occorre non avere sintomi di alcun tipo ed è necessario telefonare prima alla farmacia prescelta per prendere un appuntamento. In questo caso è essenziale recarsi in farmacia portando con sé la lettera del Dipartimento di sanità pubblica dell’Ausl che indica la data di avvio dell’ isolamento o almeno il referto del primo tampone positivo. Non potranno essere effettuati tamponi di controllo se non vengono esibiti questi documenti. I tamponi di controllo devono sempre rispettare questi tempi: dopo 7 giorni di isolamento se vaccinato con dose booster o con il ciclo vaccinale primario completo o guarito da meno di 120 giorni. In tutti gli altri casi (persone non vaccinate; vaccinate con due dosi o guarite da più di 120 giorni; che non hanno completato il ciclo vaccinale primario o hanno completato il ciclo vaccinale primario da meno di 14 giorni) il tampone di guarigione va eseguito dopo 10 giorni di isolamento. Da adesso il referto negativo di un tampone eseguito in farmacia certifica la fine dell’isolamento in attesa dell’invio del provvedimento di chiusura isolamento da parte dell’Ausl e della riattivazione del green pass, pertanto va esibito in caso di controlli. Il costo del tampone di controllo è a carico del servizio sanitario. Se il primo tampone di controllo (dopo 10 o 7 giorni di isolamento a seconda della situazione vaccinale) risulta positivo, è possibile prenotare un ulteriore tampone dopo 7 giorni. Se anche il secondo tampone di controllo risultasse positivo non si possono effettuare altri test a carico del servizio pubblico e si riceve il provvedimento di fine isolamento dell’Ausl dopo 21 giorni di isolamento.

Tracciamento

Le procedure sono cambiate a Imola ormai da una decina di giorni a fronte dell’alto numero dei contagi per snellire i tempi e quindi velocizzare le risposte. L’Ausl di Imola ricorda quindi che non appena al cittadino viene confermata la positività al Covid, questi è pregato di compilare il modulo di segnalazione che si trova al link www.ausl.imola.bo.it/segnalacovid. Il modulo va compilato esclusivamente da persone con esito di tampone antigenico o molecolare positivo, non da chi ha utilizzato un tampone “fai da te” che, fino al 17 gennaio, data in cui partirà la piattaforma regionale di registrazione, non è considerato valido ai fini della diagnosi; né dai contatti stretti dei positivi.

Bollettino

Intanto il numero dei nuovi casi è sempre molto alto: ieri 411 di cui 56 di età fino a 14 anni, 81 dai 15 ai 24 anni, 115 tra i 25 e i 44 anni, 119 tra i 45 e i 64 anni e 40 dai 65 anni in poi. 21.476 casi totali da inizio pandemia. Scendono a 7 le persone ricoverate in terapia intensiva.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui