Imola, vaccinato il 17% dei residenti nel territorio

Di 114.776 residenti nel territorio imolese, ad oggi, dopo tre mesi e mezzo da che la campagna vaccinale è partita, il 27 dicembre scorso, sono 19.827 le persone che hanno avuto almeno la prima dose, ovvero il 17,3%. Nel report settimanale dell’Ausl di Imola divulgato ieri, l’andamento della campagna vaccinale emerge chiaramente per come è andato fin qui, procedendo abbastanza a rilento. Considerando come coordinate i diversi comuni e le fasce di età, emerge che l’83% della popolazione over 85 risulta vaccinata, con picchi del 93% in quei piccoli comuni dove l’età media è più alta, come ad esempio Castel del Rio. Per il resto la copertura si attesta ora al 48,7% per la fascia di età fra gli 80 e gli 84 anni, 16,8% dai 55 ai 79 anni in cui ricadono per ora le fasce professionali stabilite dal governo e le persone che ricadono nelle categorie vulnerabili, il 9% è la fettina coperta fra le persone dai 16 ai 55 anni, vale a dire anche qui professionisti della salute, scuola, forze dell’ordine e chi per patologie che li mettono a rischio sono rientrati in queste prime fasi di piano vaccinale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui