Imola, tutto pronto per i cantieri delle rotonde della bretella

Lunedì un nuovo importante tassello per la conclusione dell’asse attrezzato nord-sud, noto anche come Bretella di Imola, verrà messo sul piatto, anzi sulla strada. In questa giornata, infatti, partiranno i cantieri per la creazione delle rotatorie tra le vie Respighi e Salvo D’Acquisto e quella su via Punta.

L’approvazione definitiva della delibera, arrivata dalla Giunta in estate, ha permesso al progetto di proseguire nel suo iter realizzativo. Grazie al finanziamento da tre milioni di euro del Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile), passato per le maglie della Città metropolitana bolognese, il Comune imolese è vincolato a far partire questo cantiere entro la fine del 2021.

Non manca quindi molto e proprio a metà di questo mese il via è assicurato, grazie ai lavori effettuati dalla ditta Tmg Scavi di Barbenno di Valtellina, con l’intervento di sbancamento che partirà subito dopo le feste. Serviranno circa 400 giorni per la conclusione di queste due opere infrastrutturali di accesso e uscita al quartiere Pedagna. La parte maggiore riguarda la rotatoria di via D’Acquisto che porterà via circa 350 giorni, i restanti saranno dedicati invece per quella su via Punta.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui