E’ stato individuato e arrestato dai carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Imola l’autore del tentato omicidio avvenuto la sera del 28 agosto scorso al centro sociale Zolino di via Tinti. Un 22enne etiope residente a Imola era stato colpito con una serie di coltellate tanto da essere trasportato in gravissime condizioni in ospedale.

L’arrestato si chiama H.F. 36enne albanese residente a Imola. E’ stato scovato alle 16 di ieri dai carabinieri di Imola, mentre prendeva un caffè seduto ai tavolini di un bar di Massa Lombarda in compagnia di un connazionale 26enne e di altri due uomini.

Argomenti:

arresto

carabinieri

centro sociale

coltellate

imola

tentato omicidio

Zolino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *