Imola, sulle strade in arrivo 4 street tutor

Il comandante della polizia locale del Circondario sarà Daniele Brighi per altri tre anni, intanto stanno per arrivare quattro street tutor ingaggiati dal Comune di Imola, capofila della sperimentazione di questa nuova figura insieme alla città di Bologna.

Obiettivi

Fra gli obiettivi assegnati dalle Amministrazioni al comandante Brighi c’è innanzitutto quello di «aumentare la sicurezza, reale e percepita, rafforzando anche la già forte collaborazione con tutte le forze dell’ordine e di polizia del territorio; di avviare l’attivazione del numero unico di polizia locale da chiamare, valido per tutti i sette Comuni; di intensificare il pattugliamento del territorio, sia con l’utilizzo degli agenti in auto e moto, sia con quelli a piedi, operativi in particolare nel centro storico ad Imola, che dovranno agire in stretta collaborazione con gli street tutor». Rafforzando il Comando e la sinergia con il territorio, l’obiettivo finale è comunque quello di arrivare a coinvolgere anche altri Comuni nella gestione associata.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui