Imola, si schianta con l’auto nel parcheggio: morto un 82enne

È stato quasi sicuramente un malore alla guida la causa dell’incidente che si è verificato ieri mattina, verso le 9, all’incrocio fra la via Selice e via Turati.

Stellio Fabbri, 82enne residente ad Alfonsine, era al volante della propria Fiat Qubo e stava procedendo lungo via Turati in direzione del supermercato Lidl. Il semaforo era rosso, però l’uomo – probabilmente colto da malore proprio in quel momento – non si è fermato. La sua automobile, fuori controllo, ha colpito lo specchietto retrovisore laterale di un’altra vettura, ha attraversato la via Selice e si è infilata nel parcheggio del supermercato, terminando la propria corsa contro un muro, per fortuna senza colpire i clienti che stavano per entrare al market.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, con un’ambulanza e un’automedica per cercare di rianimare l’uomo, la Polizia locale e i Vigili del fuoco, per la messa in sicurezza della zona. Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto nell’incidente e nessun’altra persona ferita.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui