Imola, sì al limite di velocità in Viale Dante

La maggioranza di centrosinistra del consiglio comunale ha approvato la mozione presentata da Imola Coraggiosa che impegna la Giunta e il Sindaco «a valutare l’istituzione di una zona di rispetto con il limite massimo di velocità di 30 Km/h nel comparto compreso tra la via Zappi a nord, la via Pirandello-Graziadei a sud, la via Boccaccio a ovest e la via Manzoni a est, compreso quindi viale Dante». La mozione nasce da numerose richieste dei cittadini che abitano nella zona preoccupati perché le autovetture percorrono soprattutto viale Dante, passeggiata storica degli imolesi verso il Parco delle Acque Minerali, a velocità elevata mettendo a rischio l’incolumità di chi l’attraversa o la percorre in bicicletta.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui