Imola, scappa con l’auto dei proprietari della casa che sta derubando: arrestato

Vive di espedienti da tempo e non ha una dimora fissa, è di origini polacche e ha 24 anni, che non sono molti per una vista da spendere in strada. Per questo non è nemmeno la prima volta che è stato accusato di rubare, ma in questo frangente si è fatto cogliere sul fatto dagli stessi padroni di casa, una coppia imolese sulla cinquantina, che comprensibilmente spaventata ha chiamato i carabinieri e il ladro questa volta è stato acciuffato.

Sorpreso in casa

La coppia che si è trovata faccia a faccia con lui nel corridoio di casa si è presa un bello spavento domenica notte scorsa, intorno alle 23, quando quel ragazzo si è intrufolato nella loro abitazione in via Galilei con l’intento evidentemente di rubare quello che trovava. Quando sentendo i rumori la coppia è andata in corridoio e si è imbattuta nell’estraneo che vagava per le stanze, lo spavento è stato reciproco. A sua volta anche il ladro vedendosi scoperto ha agguantato un mazzo di chiavi che aveva davanti a sé, azzeccando il fatto che poteva trattarsi di quelle della vettura della coppia. Mentre i padroni di casa chiamavano subito i carabinieri, il ladro se la filava altrettanto in fretta utilizzando la Opel Corsa di proprietà della coppia che era parcheggiata sotto casa, ma è stato prontamente arrestato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui