Imola, le prime salate sanzioni col nuovo decreto anti coronavirus

IMOLA. Ieri la polizia locale di Imola ha fatto le prime sanzioni in base al nuovo decreto del 25 marzo sulle misure di contenimento della diffusione del coronavirus. Durante la quotidiana attività di controllo del rispetto delle disposizioni suddette, nella tarda serata di ieri, infatti, la polizia locale ha fermato un’auto con tre giovani a bordo, senza avere titolo per circolare. A tutti e tre, due ragazzi e una ragazza, è stata verbalizzata una sanzione di 533 euro a testa (sanzione base di 400 euro aumentata di un terzo perché il mancato rispetto delle misure è avvenuto mediante l’utilizzo di un veicolo). Se pagata entro 30 giorni, la sanzione sarà ridotta del 30%. In totale ieri la polizia Locale ha controllato 6 persone (comprese le 3 sanzionate) e 87 esercizi commerciali, in questo ultimo caso senza rilevare violazioni alle norme in vigore. Tutte le informazioni su www.comune.imola.bo.it –  www.regione.emilia-romagna.it  e www.governo.it – #iorestoacasa

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui