Imola, rissa sfiorata a Ozzano fra 70 tifosi di basket

OZZANO.  Poteva finire male una lite tra tifosi appartenenti alla tifoseria locale e a quella ospite di Imola, esplosa ieri sera al termine di una partita di pallacanestro maschile di Serie B. E’ successo alle 22.50, quando i Carabinieri della Stazione di Ozzano dell’Emilia, impegnati nello svolgimento di un servizio di ordine pubblico, sono dovuti intervenire rapidamente per disperdere una settantina di tifosi che a quanto pare non vedevano l’ora di trovarsi faccia a faccia davanti al palazzetto dello sport per picchiarsi. Qualcuno è riuscito nell’intento, ma la presenza dei carabinieri ha evitato il peggio. Sul posto si sono recate tre pattuglie dell’Arma di San Lazzaro di Savena e le due tifoserie si sono allontanate. I carabinieri di Ozzano dell’Emilia hanno avviato una serie di accertamenti per identificare i responsabili.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui