Imola, Radioimmaginaria in tour con l’Ape nel Circondario

Gli speaker di Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti dagli 11 ai 17 anni, da domani al 2 dicembre organizzano “OltrApe 2022”, il tour a bordo dell’ApeRadio nei dieci comuni del Circondario Imolese per dare voce agli adolescenti del territorio. Appuntamento che cade in chiusura dell’anno europeo dei Giovani, che prevede un vero e proprio tour a bordo dell’ApeRadio, l’Ape Piaggio del 1970 convertito a biometano e diventato stazione radio viaggiante, che ha come obiettivo quello di dare voce ai ragazzi.

Si parte domani da Dozza, per poi finire il 2 dicembre a Borgo Tossignano. Durante il tragitto i ragazzi di Radioimmaginaria incontrano i coetanei nelle scuole medie dei dieci Comuni.

«Ogni mattina il nostro ApeRadio si ferma in una scuola diversa in cui viene raccontata la nostra radio con uno show – affermano gli speaker –. Il pomeriggio incontriamo i nostri coetanei in luoghi scelti insieme ai Comuni per fare una simulazione di radio e trasmettere insieme».

“OltrApe” è un tour che ha per il quinto anno consecutivo come sua icona un Ape Piaggio molto speciale: “ApeRadio”, immatricolato del 1970, e che i ragazzi di Radioimmaginaria nel 2018 hanno reinventato e trasformato in Radio viaggiante a biometano, risalendo l’Italia da Partinico, in provincia di Palermo, fino a Castel Guelfo di Bologna.

Nel 2019, da Castel Guelfo, sono andati a Stoccolma per incontrare Greta Thunberg. Nell’estate del 2020 e del 2021, invece, hanno attraversato la regione Emilia-Romagna per chiedere ai propri coetanei le loro impressioni dopo due anni di pandemia. A ottobre 2021, grazie alla collaborazione con il Parlamento e la Commissione Europea, gli speaker hanno incontrato in quattro scuole al confine tra Liguria ed Emilia-Romagna più di 800 studenti per parlare con loro del futuro dell’Unione Europea.

“OltrApe 2022” è un evento di Radioimmaginaria finanziato dal Circondario Imolese con il contributo della Regione Emilia-Romagna e con il patrocinio della Commissione Europea. L’itinerario dettagliato vede la partenza domani da Dozza per arrivare martedì a Castel Guelfo, mercoledì a Casalfiumanese, giovedì a Fontanelice e venerdì a Castel Del Rio. Si riprende poi il 28 novembre con Imola a cui seguirà la tappa del 29 a Medicina, il 30 a Mordano, per concludersi poi con gli appuntamenti del 1° dicembre a Castel San Pietro Terme e il 2 a Borgo Tossignano. Sarà possibile rimanere aggiornati sull’iniziativa visitando il sito radioimmaginaria.it e il profilo Instagram @onair_radioimmaginaria.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui