IMOLA. Dovevano aprire la nuova sede di Pancake, oggi mutato in Bonelli Burgers, a Bologna il 16 novembre scorso. E così sarà solo con qualche giorno di ritardo causa intoppo dell’ultimo minuto nei lavori: la sede apre infatti domani. Laura Latella e Geremia Cozza, coppia nell’impresa e nella vita, non si lasciano scoraggiare dalla zona arancione. «Dovevamo aprire sette mesi fa e abbiamo atteso, ma stiamo pagando l’affitto e adesso dobbiamo proprio partire –spiega Laura Latella –. In un certo senso il fatto di produrre un cibo che ben si presta all’asporto e al delivery ci agevola rispetto ad altri. E allora non possiamo perdere questa occasione».
App e bike drive through
Dalla provincia al capoluogo, l’ormai ex Pancake porta i suoi panini di qualità in via Nazario Sauro 31/E. «Due cose nuove ci saranno rispetto alla nostra sede storica di Imola in via Turati: il fatto che si potrà pagare solo con sistemi elettronici, dalle carte alle applicazioni, per non dover toccare contante, e l’altra cosa è che oltre alle consegne a domicilio, attiveremo uno speciale “bike drive through” per ritirare il proprio ordine arrivando direttamente in bicicletta e senza dover parcheggiare», spiega ancora Laura. Oggi si può già ordinare tutto e pagare direttamente dalla loro app dedicata.
Ingredienti del territorio
Così come i fornitori per l’hamburgeria imolese sono tutti collocati nel raggio di pochi chilometri, lo stesso sarà per il nuovo locale a Bologna: «A Imola utilizziamo le carni della Clai, a Bologna utilizzeremo quelle allevate solo a foraggio sui colli imolesi di un allevamento a basso impatto ambientale del gruppo Lem. Porteremo con noi da Imola il pane che ci sforna su nostra ricetta il laboratorio nostro vicino di casa a Imola, Dolcepan, e le verdure imolesi di Verdeself», verrà mantenuto il rapporto preferenziale con le birre artigianali in abbinamento. Insomma questo staff di giovanissimi non si lascia scoraggiare e fa di un momento di crisi un’opportunità, come si suol dire. Per il Baccanale hanno ideato un menù speciale dove l’hamburger all’interno del panino di panbrioche artigianale è composto dal ripieno che richiama quello dei tortellini e dell’arrosto ripieno, ovvero lonza, prosciutto crudo, mortadella Bologna, Parmigiano Reggiano e 150 grammi di ottimo macinato di scottona; ovviamente Bacon croccante e al posto dell’usuale cheddar, una salsa di crema di latte e Parmigiano. Ovviamente da oggi e almeno fino al 3 dicembre si possono solo ordinare con delivery o asporto, nell’attesa di una nuova normalità.

Argomenti:

bonlli burgers

imola

pancake

ristoranti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *