Imola. Operaio investito da un muletto

Un operaio 33enne della Sacmi, è stato ricoverato oggi al Maggiore di Bologna, dopo essere stato vittima di un infortunio sul lavoro. Il giovane, che abita a Dozza Imolese, secondo quanto è stato possibile ricostruire, non si sarebbe accorto del sopraggiungere di un muletto e con le gambe sarebbe inciampato nei bracci che servono per la movimentazione delle merci. Perso l’equilibrio è caduto a terra e solo in parte è riuscito ad attutire l’impatto della testa contro il mezzo. La dinamica dell’infortunio ha spinto la centrale operativa del 118 di Bologna ad inviare sul posto il mezzo di soccorso avanzato più veloce, ovvero l’elicottero. Stabilizzato il ferito che è sempre stato vigile, lo ha quindi trasferito a Bologna. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i funzionari della Medicina del lavoro dell’Ausl, deputati per legge alle indagini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui