Imola, mercoledì sera la manifestazione dei “No Green Pass”

Sit in e fiaccolata in piazza Matteotti, ieri sera presenti circa 200 persone, per il “Comitato libera scelta” per esprimere «dissenso di fronte agli abusi che le nostre libertà fondamentali garantite dalla Costituzione stanno subendo – spiega la rappresentanza imolese –. L’introduzione del Green Pass obbligatorio per lavorare, per vivere, è semplicemente inaccettabile e indegno di un Paese libero. Non siamo no-vax, non siamo negazionisti. Non dateci etichette solo per creare un’ennesima divisione. Chiediamo che venga garantita, senza discriminazione alcuna, la libertà di vaccinarsi, così come di non farlo» (Video di Mauro Monti).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui