Imola, mercato ambulante: al via il restyling delle postazioni

IMOLA. Il Comune rimette mano al mercato ambulante del martedì, giovedì e sabato per razionalizzare le piazzole e migliorare sia la presentazione che la fruibilità attraverso una più razionale collocazione delle bancarelle. Un’opera iniziata e lasciata in sospeso dalla passata giunta che si è sciolta dopo le dimissioni del sindaco. Dopo il consiglio comunale di venerdì scorso, il commissario Nicola Izzo ha dato il via libera all’avviso pubblico per apportare le migliorie ai posteggi. Le richieste per ricollocazioni e proposte andranno presentate al Comune entro il 4 febbraio, le nuove assegnazioni verranno poi comunicate martedì 11 febbraio prossimo alle 15 rivolgendosi allo sportello SUAP, in piazza Gramsci 21, II° piano.

Sono quindi aperti fin da ora i termini per presentare domanda da parte dei soggetti interessati. La domanda, in bollo, va presentata al commissario straordinario del Comune di Imola utilizzando la piattaforma informatica Accesso unitario (https://au.lepida.it/suaper-fe/#/AreaPersonale), quelle arrivate incomplete o prive della documentazione richiesta o pervenute fuori termine verranno respinte. Per ogni giornata di mercato sarà formata una graduatoria composta da tutte le domande regolari. I dati saranno prelevati dalle graduatorie dei titolari di posteggio aggiornate, per il 2019, con la determina 278 del 7 maggio dell’anno scorso.

Gli operatori in graduatoria dovranno presentarsi personalmente per la scelta del nuovo posteggio. Se impossibilitati a partecipare potranno delegare altri con atto scritto; gli operatori che occupano il posteggio in affitto, comodato d’azienda o altro effettueranno la scelta solo se in possesso di delega scritta da parte del proprietario, i proprietari delle aziende date in affitto o comodato che non intendano presentarsi per la scelta del posteggio devono compilare apposita delega. I posteggi resi liberi per le migliorie attuate sono contestualmente assegnabili ad altri operatori
che seguono in graduatoria.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui