Imola, la Fiera Agricola salta anche quest’anno

IMOLA. Neanche la decima edizione della Fiera Agricola del Santerno si farà. Lo ha deciso la giunta comunale, visto il perdurare dell’emergenza Covid-19, dopo avere sentito il Servizio igiene pubblica dell’Asl di Imola, che ritiene che ad oggi non vi siano le condizioni per programmare un evento a giugno. Allo stesso modo, è stata scartata anche l’ipotesi di programmarla nell’ultimo fine settimana di agosto, sempre su parere del Servizio igiene pubblica, considerando che vi possano essere le condizioni, ma non la certezza di poter svolgere un evento con grande affluenza di pubblico. È stata scartata anche l’alternativa di realizzare un’edizione in forma ridotta della manifestazione. «La decisione di annullare è stata presa dall’amministrazione comunale dopo avere sentito sia il Consorzio utenti Canale dei Molini, partner del Comune di Imola sin dalla prima edizione, sia le associazioni agricole Coldiretti, Cia, Confagricoltura e Unione Generale Coltivatori, che l’hanno condivisa –afferma il Comune in una nota –. Anche le associazioni agricole suddette hanno espresso, infatti, perplessità su un’edizione a giugno 2021, condividendo la difficoltà nell’organizzare l’evento con le condizioni igienico sanitarie ipotizzate ad oggi dall’Ausl, così come si sono mostrate perplesse riguardo all’opportunità di posticipare la data di svolgimento a fine agosto, per difficoltà organizzative e di fattiva presenza di alcuni produttori agricoli in tale periodo». In alternativa all’edizione a giugno 2021, Comune, Consorzio Utenti Canale dei Molini e associazioni agricole hanno concordato di programmare piccoli eventi e azioni che portino a “traghettare” verso l’edizione 2022 della Fiera Agricola del Santerno.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui