Imola, incontro a Bologna tra Panieri e il neodeputato Bonelli

Primo incontro a Bologna tra il neodeputato eletto nel collegio uninominale di Imola, Angelo Bonelli (dell’Alleanza Verdi e Sinistra) e il sindaco imolese Marco Panieri. Tra poco più di una decina di giorni, martedì 11 ottobre salvo imprevisti, seguirà un altro incontro, che però si terrà direttamente a Imola con tutti i primi cittadini del Circondario.

Principali impegni

Bonelli, che nel capoluogo regionale ha tenuto ieri in mattinata la prima conferenza stampa dopo l’elezione annunciando i principali impegni in quanto rappresentante della lista nata dall’alleanza tra Europa verde e Sinistra italiana all’interno della coalizione del centrosinistra («c’è la necessità di un’opposizione il più possibile unita, insieme con il Pd e aprendo un dialogo con il Movimento 5 stelle»), si è poi appositamente recato negli uffici della Città metropolitana per incontrare Panieri: «Ci tenevo a portare personalmente un ringraziamento per il sostegno che i sindaci ci hanno dato – ha affermato Bonelli, che oltre al sindaco di Imola sempre a Bologna ieri ha incontrato anche quello di Casalecchio, Massimo Bosso –. Ci eravamo già incontrati in campagna elettorale, ma un conto è farlo da candidato e un altro da deputato eletto».

Appuntamento a ottobre

Presto si terrà a Imola anche il primo confronto con gli altri sindaci del Circondario: «L’11 ottobre dovremmo vederci in città per approfondire le questioni aperte su cui potrò avere un ruolo di rappresentante verso l’Amministrazione regionale. I temi non sono nuovi, li avevamo già affrontati in campagna elettorale». Bonelli annuncia insomma un rapporto attento con Imola: «Ho sempre onorato il rapporto con il territorio. Incontrerò presto sindaci e realtà produttive e sociali. Contatterò chi non dovesse riuscire a partecipare. E ascolterò i cittadini. La mia presenza – sottolinea – sarà costante».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui