Imola, in arrivo numero unico per la polizia locale in circondario

IMOLA. La polizia locale di Imola ha presentato oggi la rinnovata centrale radio operativa nella sede del Comando al Sante Zennaro. “Dove prima c’era il centralino della polizia municipale, ora è stata realizzata una struttura nuova con quattro nuove postazioni di lavoro, dove si alterneranno due agenti specializzati (a cui se ne aggiungeranno altri due per coprire tutti i turni della settimana) per turno e nella quale sono collocati i monitor collegati alle 33 telecamere della videosorveglianza e alle 18 del targa system” del territorio, dove di telecamere ne sono quindi già piazzate una cinquantina.

Altra novità importante è l’annuncio dell’ attivazione, nelle prossime settimane, del numero telefonico unico verde per tutti i Comuni del Circondario che sostituirà i vecchi recapiti telefonici delle polizie municipali dei singoli Comuni. Tutti i cittadini del Circondario, quindi, potranno avere il servizio di polizia locale attivo dalle 7.15 alle 00.45, sette giorni su sette. A rispondere saranno vigili urbani “formati per acquisire le capacità comunicative necessarie per fronteggiare le situazioni più complesse”, spiega il comandante Daniele Brighi. Da parte sua, oltre a ringraziare la polizia locale “per l’importante lavoro svolto nell’anno appena trascorso”, il sindaco di Imola Marco Panieri ha fatto il punto sul versante assunzioni, affermando che “dopo i sei agenti entrati in servizio fra novembre e dicembre, fra marzo e aprile, dopo l’approvazione del bilancio, assumeremo altri tre agenti, mentre un ispettore verrà assunto nei mesi successivi, portando così l’organico della polizia locale di Imola a 64 unità. Un modo concreto per essere vicini ai cittadini”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui