Imola, in arrivo 12 milioni per la sicurezza delle scuole superiori

Proseguono e si rafforzano, grazie a nuovi investimenti, gli interventi per aumentare la sicurezza delle scuole da parte della Città metropolitana di Bologna. Nuove risorse, circa 1,4 milioni di euro, sono in arrivo a Imola, in aggiunta alle già importanti messe sul piatto nel 2021 e che per gli istituti superiori viaggiano sull’ordine dei 12 milioni di euro.

Gli ultimi in ordine di tempo sono due: il primo è quello relativo al finanziamento degli interventi presenti nel progetto esecutivo per l’adeguamento alla prevenzione incendi dell’Istituto d’istruzione superiore “Alberghetti” in viale Dante a Imola pari a 700mila euro. L’altro di circa 750mila euro è quello del progetto per l’adeguamento della prevenzione incendi all’istituto superiore “Scarabelli” di via Ascari 15. Tutti interventi che riguardano, appunto, la messa in sicurezza degli stabili adibiti ad ospitare classi, laboratori e uffici scolastici tramite grandi adeguamenti di impianti e nuove strutture antincendio.

Parallelamente a quelli sopraddetti, ci sono tre progetti specifici imolesi in itinere. Il primo è quello per l’adeguamento antisismico dell’Istituto tecnico “Alberghetti”, nella succursale di viale Dante. Qui si spenderanno 939.732 euro. Per quanto riguarda il capitolo più oneroso dei finanziamenti messi a disposizione dalla Città metropolitana, questo è quello che riguarda l’ex convitto dello “Scarabelli”. Il progetto esecutivo è stato approvato e il cantiere è partito a metà giugno. La consegna finale è prevista per la fine dell’anno con collaudo tecnico amministrativo fissato nell’ultima settimana di giugno 2023. Le opere di adeguamento a uso scolastico dell’ex convitto vede una spesa di 5,6 milioni di euro da parte della Città metropolitana. Infine l’altra realtà scolastica che interessa la città e che vede un importante finanziamento metropolitano è la costruzione di nuova palazzina nel complesso liceale “Rambaldi-Valeriani”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui