Imola, in 150 alla “Rivolta gaya” per sostenere il ddl Zan

IMOLA. Circa 150 persone, fra cui soprattutto giovani e giovanissimi, hanno sfilato dalla stazione dei treni alla Rocca, passando davanti al Duomo di San Cassiano, per rivendicare la libertà di scelta negli orientamenti sessuali, il rispetto e per sostenere l’approvazione del ddl Zan.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui