Imola, il Green Pass e il cinema: “Chi controlla cosa?”

Green Pass obbligatorio per gli eventi all’aperto da venerdì. Una novità che spariglia le carte in tavola per alcune rassegne e locali di spicco della stagione estiva di Imola e del circondario. E per cui non tutti sono ancora pronti. «Siamo tuttora in attesa di qualche indicazione più concreta – commenta Franco Calandrini, direttore artistico di Start Cinema, che organizza Rocca cinema Imola –. Chi controlla cosa? Quali sono le eventuali sanzioni, sia per gli utenti sia per gli organizzatori, nel caso di irregolarità? Chi commina queste sanzioni, dal momento che noi non siamo dei pubblici ufficiali? E in qualsiasi caso si sta parlando di dati sensibili».

L’elenco continua: «Come ci dobbiamo comportare con chi entra alla Rocca per andare al bar, in cui la consumazione al banco è consentita anche senza Green Pass – domanda ancora –? E gli operatori lo devono avere?».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui