Imola, donna salvata dalle fiamme, nel rogo muore il cagnolino

L’allarme incendio è scattato ieri nel pomeriggio, intorno alle 16.30, in un appartamento al quarto piano in via Paolini, zona Arcella.

L’intervento

Quando i vigili del fuoco sono intervenuti, con due squadre e tre mezzi, fra cui l’autoscala per accedere dall’esterno all’abitazione, dalle finestre usciva copioso il fumo e nell’abitazione le fiamme stavano divampando. All’interno della casa abitano due fratelli, una donna di 65 anni e un uomo di 70. In particolare a rimanere intrappolata tra le fiamme e il fumo era stata la donna raggiunta solo grazie all’autoscala e tratta in salvo. Mentre l’uomo è stato medicato sul posto, la sorella è stata affidata a medici e infermieri del 118 che l’hanno trasportata d’urgenza in ospedale a Imola, per le difficoltà che mostrava nel respirare. Per lei la prognosi si è risolta favorevolmente in serata con la dimissione dall’ospedale. La signora al momento dell’incendio era in compagnia del proprio cagnolino e per lui purtroppo non c’è stato scampo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui