Imola, danni da maltempo: al via le domande per avere i contributi

IMOLA. Le attività economiche, produttive e i privati interessati hanno tempo fino al 2 marzo prossimo per presentare la domanda di contributo al Comune, dove sono ubicati i beni danneggiati, per i danni da maltempo avvenuti in regione nei mesi di maggio e novembre 2019, e nel territorio delle province di Bologna, Modena e Reggio Emilia il 22 giugno sempre dell’anno scorso. Nei giorni scorsi, infatti, la Regione Emilia-Romagna ha pubblicato l’apposito decreto (n. 5 del 15.01.2020, pubblicazione al n. 10 del 16.01.2020 sul BURERT) che stabilisce le direttive per la concessione dei suddetti contributi. La domanda va fatta sotto forma di autocertificazione, utilizzando la modulistica scaricabile nel sito della Regione stessa.

La domanda può essere consegnata o spedita secondo le seguenti modalità: consegnata a mano e sottoscritta dal richiedente il contributo all’Ufficio Protocollo del Comune di Imola nei relativi orari di apertura, che rilascia ricevuta di consegna con numero di protocollo e data da cui evincere il rispetto o meno del suddetto termine; spedita con raccomandata, in tal caso fa fede, ai fini del rispetto del suddetto termine, la data risultante dal timbro dell’ufficio postale accettante; inviata tramite PEC alla PEC del Comune di Imola (comune.imola@cert.provincia.bo.it), la domanda si intende inviata nel termine qualora dalla ricevuta di accettazione nella quale sono contenuti i dati di certificazione che costituiscono prova dell’avvenuta spedizione del messaggio di posta elettronica certificata, risulti il relativo invio entro le ore 23.59.59 del giorno di scadenza del termine per la relativa presentazione. Alla richiesta deve essere allegata copia di un suo documento di identità in corso di validità.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui