Imola, crolla il sottotetto di una casa in via Carducci

Paura ieri all’ora di cena, intorno alle 19, in viale Carducci quando un improvviso boato ha messo in allarme tutta la via. A provocarlo era stato il crollo del solaio di un sottotetto alla palazzina di viale Carducci 15, dove immediatamente sono accorsi vigili del fuoco, 118 polizia e anche polizia locale per dirimere il traffico per consentire ai mezzi di soccorso di intervenire. producendo un forte boato che ha provocato la preoccupazione dei residenti in zona e l’intervento immediato delle forze dell’ordine. Fortunatamente il peggio è stato smentito subito, nell’appartamento su cui è crollato il sottotetto per fortuna non c’era nessuno all’interno e quindi non ci sono feriti. Mentre l’ambulanza è quindi rientrata vuota alla sua postazione in ospedale, sono proseguiti per alcune ore i sopralluoghi dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine per capire da cosa fosse stato determinato il crollo in questione, nonché per mettere in sicurezza la palazzina che fino a ieri sera risultava inagibile, motivo per cui sono state fatte uscire dal palazzo le famiglie residenti, proprio per approfondire le verifiche sulla stabilità. Secondo una prima ipotesi potrebbe essere stato un impianto fotovoltaico troppo pesante collocato sul tetto a generare una pressione tale da determinare il crollo, ma su questo le forze dell’ordine saranno più chiare oggi. Su viale Carducci fino a ieri sera tardi il traffico ha potuto procedere a senso unico alternato per consentire ai vigili del fuoco di lavorare.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui