Imola, Crame: 40mila visitatori ma vendite in calo

Tantissimi visitatori alla mostra-scambio del Crame. Nonostante acquazzone e piovaschi, l’affluenza massiccia e costante di visitatori ha confermato l’interesse e la passione di tutte le generazioni per i cimeli storici.

«Questo appuntamento è importante per noi e per tutti gli appassionati del settore, è di rilievo per l’Autodromo e per la città tutta – dice il presidente Umberto Ciompi -. Questa edizione della mostra scambio ha confermato il giusto merito del Crame, dei suoi soci e dei tantissimi volontari, impegnati a fondo nell’organizzazione e nella gestione, in maniera impeccabile».

Auto d’epoca in calo

Il presidente non ama parlare dei risvolti critici, come l’assenza delle auto d’epoca e le vendite consolidate riguardanti principalmente gli accessori (fanali, selle, parafanghi delle due ruote e pneumatici e cerchi).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui