Imola, contagiata dal Covid muore a 12 anni aveva gravi patologie

IMOLA. Un decesso particolarmente doloroso quello che l’Ausl di Imola ha registrato oggi nel suo report quotidiano sulla pandemia. Si tratta infatti di una una ragazza di 12 anni, di origini straniere e residente ad Imola, affetta da molteplici e gravi patologie congenite, pregresse rispetto al contagio da Covid. Dopo le prime cure all’ospedale di Imola, la ragazza è stata trasferita in ospedale a Bologna e lì è deceduta. “Crediamo di corrispondere al sentire di tutti, esprimendo la vicinanza e l’abbraccio dell’intera nostra comunità alla sua famiglia”, ha commentato l’Ausl di Imola. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui