Imola, Con.Ami intenzionato a dismettere le quote di If

Il Con.Ami ci riprova a dismettere il proprio carnet di quote di partecipazione della società di promozione e commercializzazione turistica di “Imola Faenza Tourism Company”. Quello che prenderà il via a settembre, infatti, è in gergo tecnico il secondo incanto per la cessione di quote. Una decisione presa già diversi mesi fa, quella del Consorzio di uscire da If, ma che sembra non abbia avuto molto appeal nei possibili nuovi “soci” visto che fino ad oggi non è andata a buon fine.

Le motivazioni dell’uscita arrivano a seguito del mancato raggiungimento del fatturato minimo di If, almeno un milione di euro, e quindi di imposizioni di legge che ne impediscono il mantenimento delle quote di questa società. Tra l’altro il Con.Ami è socio maggioritario al 43%. Le quote messe sul “mercato” hanno un valore di circa 67mila euro, su un totale del capitale sociale di 156mila euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui