Imola, Alce Nero il marchio del biologico arriva in centro

Alce Nero arriva in centro a Imola in via Felice Orsini, si tratta del secondo punto vendita aperto dalla storica azienda del biologico, dopo quello aperto a San Lazzaro di Savena a marzo di quest’anno.

Il nuovo negozio, voluto dalle due imprenditrici imolesi di Logica Bio Raffaella Cantagalli e Alessia Panichi, proporrà tutta la gamma di prodotti del marchio, dai surgelati a quelli pensati per i piccolissimi: pasta e riso, passate e polpe, bevande vegetali, frollini, composte, succhi e nettari di frutta; caffè, cioccolate e zucchero certificati Fairtrade e ancora il baby food, gli yogurt e le zuppe fresche, le pizze, le verdure e i gelati surgelati, tutto questo e molto altro, garantito dall’affidabilità che Alce Nero ha saputo costruire in 43 anni di storia. A questi, si aggiungeranno birre e vini di produttori selezionati, latte fresco, ricotte, mozzarelle e formaggi, per una proposta food completa e coerente. «Abbiamo voluto portare in città una proposta di biologico autentico, per chi sceglie ogni giorno una dieta equilibrata, pensata per il proprio benessere senza dover rinunciare al gusto. Per questo abbiamo scelto Alce Nero. Cercheremo di non portare solo il cibo in città, ma anche la cultura di un’alimentazione che pensa alle persone e al futuro del nostro Pianeta», hanno detto Raffaella Cantagalli e Alessia Panichi, le imprenditrici di Logica Bio. Il nuovo negozio Alce Nero sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13.30 e dalle 16 alle 19.30, con chiusura alla domenica. Ma non solo, il punto vendita sarà già uno dei protagonisti di Baccanale 2021 che ha per tema “L’Amaro”. In occasione dell’evento il negozio proporrà un percorso tra le materie prime e le ricette che valorizzano tutto il buono dell’amaro grazie a piccole degustazioni e alla presenza di un Food Truck (in collaborazione con Olive Food Truck) dove lo chef Simone Salvini interpreterà “L’amaro buono che fa bene” attraverso ricette 100% vegetali e biologiche preparate con gli ingredienti Alce Nero sarà possibile gustare preparazioni d’alta cucina in vero stile street food. Non solo, presso il punto vendita si potrà anche acquistare delle box dedicate all’evento e ricevere in omaggio delle schede ricette per il piacere di preparare a casa sfiziosi e inediti piatti a tema. «È sempre un bel segnale quando viene aperta una nuova attività. Lo è tanto più quando questo avviene da parte di due donne, che dimostrano competenza e intraprendenza, e quando questa attività, legata a un marchio storico, si abbina alla volontà di diffondere anche la cultura di un’alimentazione sana e sostenibile», ha commentato il sindaco Marco Panieri presente all’inaugurazione di ieri mattina.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui