Imola, 230mila euro per piantare 4mila alberi nei boschi urbani

Boschi urbani per il futuro ecosostenibile della città. È questo l’intento che sottostà al progetto “Infrastruttura verde urbana e mobilità sostenibile” che è valso al Comune di Imola la vittoria del bando del ministero per la Transizione ecologica. Dopo i proclami e le attese, adesso si entra, finalmente, nella fase esecutiva.

Nelle scorse settimane la giunta ha, infatti, approvato il progetto esecutivo, del valore di circa 228mila euro, che prevede le spese per la piantumazione e manutenzione di polmoni verdi nei prossimi sette anni. Il progetto vede la messa a dimora di 4.011 nuovi alberi per una superficie complessiva di 5,7 ettari. «La caratteristica del progetto – spiega l’assessora all’Ambiente, Elisa Spada – è quella di legare al tema della forestazione e dell’infrastruttura verde urbana la rete di mobilità ciclopedonale, con l’obiettivo di mettere in evidenza come questi due sistemi insieme siano fondamentali per aumentare la qualità della vita della comunità e il benessere di cittadine e cittadini».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui