Imola, 200 giovani “riaprono” il Teatro Comunale

I posti non sono andati del tutto esauriti, ma ieri pomeriggio al teatro comunale Ebe Stignani per la sua riapertura erano presenti alla prova generale dello spettacolo “Mistero Buffo” circa 200 giovani under 20, in maggior parte fra 15 e 20 anni, ai quali era riservato l’ingresso gratuito. Ad accoglierli il protagonista del piece con Matthias Martelli che prima di interpretare il famoso monologo di Dario Fo si è affacciato da palcoscenico per salutare il pubblico di giovanissimi e scambiare con loro qualche battuta. Grande soddisfazione da parte dell’assessore alla cultura Giacomo Gambi e con lui del direttore del teatro stesso Luca Rebeggiani. Nell’occasione è stata ricordato la possibilità di abbonamento giovani a 70 euro per 8 spettacoli, anche se al momento una prossima stagione in cartellone non c’è ancora. Questa sera alle 20 al via lo spettacolo aperto al pubblico che verrà replicato fino al 27 maggio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui