FORLI’. Comune in campo per ripulire muri e palazzi da imbrattamenti e scritte vandaliche. «Il rispetto del patrimonio pubblico e l’importanza dell’educazione civica rientrano tra le priorità di questa Amministrazione. Per questo motivo siamo intervenuti, con tempestività, per ripristinare lo stato originario di quei luoghi che sono stati violati dall’inciviltà di vandali senza scrupoli.

In questi giorni – precisa il sindaco Gian Luca Zattini – una squadra di operatori del Comune, che ringrazio in prima persona, ha provveduto a ripulire muri, facciate e ponti del forlivese che erano stati deturpati con scritte e sigle vandaliche da ignoti teppisti. Questa Amministrazione farà tutto ciò che è in suo potere per prevenire e sanzionare simili violazioni».

Argomenti:

Forlì

vandali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *