Il vescovo di Imola benedice l’ospedale e gli operatori sanitari

IMOLA. Il vescovo di Imola Giovanni Mosciatti ha benedetto questa mattina l’ospedale di Imola e gli operatori sanitari. Dopo una fugace battuta per essere finito ieri sera su “Striscia la notizia” per via della gaffe durante una messa pasquale, nel corso della quale invitando alla preghiera per i defunti a causa del coronavirus aveva infatti pronunciato la parola “Conad ” al posto di “Covid”, il vescovo ha invitato tutti a non perdere la speranza e a restare uniti nella lotta contro la malattia. VIDEO MMPH

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui