“Il sussurro del corpo” oggi per il “Ritorno all’Astoria”

Oggi dalle ore 18.30 andrà in scena “Il sussurro del corpo”, una performing art in dialogo con le opere dello scultore Sisto Righi, nell’ambito di “Ritorno all’Astoria”, il processo partecipativo di rigenerazione urbana dell’ex cinema Astoria promosso dal Comune di Rimini e coordinato dall’associazione Il Palloncino Rosso.

La performance del collettivo di Movimento Centrale con la regia di Claudio Gasparotto nasce dal dialogo con la musica di Eloisa Manera, violinista italospagnola attiva in una vasta gamma di ambienti musicali, e Stefano Greco, musicista e ingegnere del suono per Phase Duo.

Il sussurro del corpo è un dialogo stratificato su quel puro mistero che è la vita, un viaggio attraverso la percezione vegetale, animale, spirituale a ricordarci che siamo parte integrante dell’universo, immersi in un flusso senza tempo e in continuo dialogo con un mondo che grida salvezza. Ad alimentare il dialogo artistico saranno le opere dello scultore Sisto Righi all’interno di uno spazio attualmente in rivalutazione per una nuova idea di bene comune disponibile per tutti. «Per l’Astoria – spiegano – abbiamo dunque pensato a una performance che trasformi il luogo in una vetrina. Gli spettatori verranno poi accompagnati in piccoli gruppi all’interno dello spazio al fine di proseguire il dialogo artistico e poter visionare le opere di Sisto Righi».

Ingresso libero

Info: 0541 726107

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui