Il successo della tecnologia rfid tra industria e logistica

La tecnologia rfid si conferma una vera alleata per il business: una risorsa fondamentale per molte imprese, che oggi vedono in questo sistema di identificazione a radio frequenza una tecnologia sempre più proiettata verso il futuro.

Il termine “Rfid”, acronimo di Radio Frequency Identification Device, rappresenta infatti un sistema di monitoraggio delle merci ad altissimi livelli di performance. È una tecnologia smart, sicura e veloce, e permette di creare una rete di rilevamento automatizzata in tutti i processi legati alla movimentazione.

Tuttavia, per capire i motivi che nel tempo hanno reso questa etichettatura così popolare, soprattutto tra le imprese attive nel campo della logistica, è importante comprendere come funziona la tecnologia rfid e perché oggi è considerata così indispensabile.

Cos’è la tecnologia rfid

La tecnologia rfid si basa su un protocollo molto semplice. In particolare, il sistema è costituito da una parte hardware e una parte software, che dialogano tra di loro per la creazione, in tempo reale, di una rete di dati automatizzata.

L’hardware, a sua volta, si compone di un rfid tag – un’etichetta provvista di chip che può essere applicata sui singoli prodotti – e un lettore rfid.

Il tag, in presenza di un sistema di lettura, sfrutta le onde radio per comunicare le informazioni contenute al suo interno, così che il reader, tramite una decodifica automatizzata dei dati, possa individuare, in tempo reale, tutte le caratteristiche relative all’oggetto contrassegnato.

Le informazioni, naturalmente, sono trasmesse ed elaborate da un software, in modo che restino memorizzate su un sistema centrale, che le raccoglie e le rende immediatamente disponibili per le operazioni di monitoraggio.

Tecnologia rfid per le imprese e la logistica

Va sa sé che una tecnologia basata sulla Radio Frequency Identification si riveli molto importante per le imprese, soprattutto in tutti quei casi in cui sia necessario monitorare, in tempo reale, ogni fase della catena di produzione.

La supervisione, naturalmente, avviene sempre secondo procedure automatizzate, che non inficiano né la velocità né i singoli stadi di sviluppo. Il vantaggio è quello di poter analizzare i processi produttivi in ogni singola fase della filiera, in modo da individuare eventuali falle nel sistema e correre immediatamente ai ripari.

Il monitoraggio, naturalmente, riduce ogni possibilità di errore umano e, oltre a eliminare le inefficienze, garantisce una significativa riduzione dei costi di gestione.

Ma a beneficiare della tecnologia rfid sono anche tutti quei processi che riguardano la movimentazione del prodotto finito. Il sistema rfid, infatti, permette di velocizzare le operazioni di conteggio e identificazione delle merci, semplificando tutti i processi di logistica che avvengono all’interno del magazzino.

Si può avere un’immediata codifica dei prodotti collocando stampanti e dispositivi di codifica, o un controllo su tutto ciò che entra e che esce dai depositi, installando un lettore sulle banchine logistiche.

I dispositivi che permettono la decodifica dei tag possono essere mobili, da tenere a portata di mano, o fissi, in questo caso realizzati sotto forma di tunnel, tavoli e check point da collocare negli snodi dei percorsi logistici.

Le etichette rfid a sostegno delle imprese

Naturalmente, la possibilità di avere fasi produttive smart, un monitoraggio delle merci più efficiente e una riduzione dei processi amministrativi sono solo alcuni dei tanti benefici con i quali i sistemi di codifica con etichette a radio frequenza semplificano l’attività di impresa.

A tutto questo, si affianca la possibilità di poter accedere a una procedura di controllo completamente digitale, che permette di velocizzare le operazioni di inventario, ridurre i processi manuali ed eliminare l’utilizzo di supporti cartacei.

Al tempo stesso, grazie a un sistema che permette di identificare l’ubicazione precisa di tutti gli elementi etichettati, diminuiscono le possibilità che le merci vengano smarrite, anche in presenza di centinaia di articoli simili o di magazzini di grosse dimensioni.

Si tratta quindi di una tecnologia innovativa e dalle potenzialità illimitate, che trasforma ogni informazione in dati per semplificare, velocizzare e personalizzate tutte le singole attività di impresa.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui