PagoPa è un sistema di pagamenti elettronici veloce che permette ai cittadini di pagare con comodità tutti i servizi erogati dalle pubbliche amministrazioni. Non è un sito, ma un circuito a cui i prestatori di servizi di pagamento aderiscono (istituti bancari, app di pagamento…), permettendo così ai cittadini di pagare tributi, tasse, utenze, rette, quote associative, bolli anche online, e non solo presso gli sportelli fisici.

Il sistema PagoPa funziona per qualsiasi altro tipo di pagamento verso le pubbliche amministrazioni centrali e locali, ma anche verso altri soggetti, come le aziende a partecipazione pubblica, le scuole, le università, le Asl.

Quando si riceve un avviso di pagamento PagoPa, si può decidere presso quale prestatore di servizio di pagamento (Psp) abilitati effettuare il pagamento (l’elenco è consultabile sul sito https://www.pagopa.gov.it/). La transazione di pagamento è soggetta a commissioni che, di norma, sono diversificate per Psp e per canale utilizzato.

Per quanto riguarda l’Unione della Romagna Faentina, si può pagare anche con carta di credito o altri Psp “online”: utilizzando l’home banking della propria banca; tramite Satispay (nella sezione ”Servizi” scegli “PagoPA”); sulla piattaforma Pagacomodo, con carta di credito/debito; sul sito di Poste Italiane; accedendo al portale dell’Ente (per i servizi per i quali è previsto). L’Unione e i sei Comuni aderenti sono già attivi.

Argomenti:

pagopa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *