Il sindaco: “A Forlì abbiamo i numeri per restare arancioni”

“Abbiamo i numeri per restare arancioni, non sono d’accordo con la scelta di fare uguale in tutta la Regione – il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini non ci sta a passare in arancione scuro – Ho chiesto di mantenere in zona arancione Forlì e i comuni del comprensorio, in questo caso potremo valutare di tenere aperte le scuole fino alle medie evitando di mettere in difficoltà tante famiglie. Per le superiori la questione è più complicata anche perché molti studenti vengono da fuori”. Nell’incontro tra i la Regione e i sindaci il primo cittadino ha lottato per far valere i numeri, con contagi più bassi rispetto alle altre province, per restare in zona arancione. “Finché i numeri sono come quelli attuali ritengo non sia giusto che ci obblighino a cambiare colore, è chiaro che se i casi cresceranno ci adegueremo come tutti. La decisione finale spetta alla Regione, io spero che ci ascolti”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui