Il Rimini chiude il rapporto con il direttore sportivo Pietro Tamai

RIMINI. Si chiude, dopo tre anni, il rapporto tra il Rimini e il direttore sportivo Pietro Tamai. Lo ha reso noto la società biancorossa con una nota ufficiale annunciando che dalla prossima stagione le strade si separeranno. “Accanto al ringraziamento per l’importante contributo fornito in occasione delle due promozioni consecutive conseguite, il presidente Giorgio Grassi intende esprimere pubblicamente il proprio apprezzamento per l’onestà manifestata da Tamai lo scorso 24 marzo, nel dopogara Virtus Verona-Rimini – spiega la società -. Medesimo riconoscimento meritano le assunzioni di responsabilità relative sia all’allestimento della rosa partecipante all’attuale campionato di Serie C che ai tre avvicendamenti stagionali alla guida tecnica della prima squadra. Con gratitudine per l’impegno profuso, il Rimini F. C. e il presidente Giorgio Grassi formulano a Pietro Tamai i più sinceri auguri per il prosieguo del proprio percorso
professionale e rinnovano i sentimenti di stima e amicizia che da sempre ne
hanno caratterizzato il rapporto”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui