Gambettola, il progetto del Cesena Fc per l’ex ostello piace alla sindaca

Ex ostello acquistato dal Cesena, soddisfazione della sindaca. Robert Lewis e John Aiello, azionisti di maggioranza del Cesena Fc, hanno deciso di investire sulle strutture e sui giovani e hanno scelto un immobile situato a Gambettola di fianco alla stazione ferroviaria, costruito nel dopoguerra e che per varie traversie della proprietà è chiuso da vari anni. L’investimento di viale Carducci prevede la creazione di una foresteria, in modo che in pochi minuti di treno i ragazzi possano arrivare a Cesena. Da agosto l’ex ostello diventerà la Casa del Cavalluccio. Un investimento da oltre un milione di euro che nel tempo potrebbe acquisire anche ulteriore valore, visto che ha una superficie di 700 metri quadrati tra aree coperte, ampio terrazzo, giardino e posti auto e verrà organizzato in modo tale da poter ospitare fino a 18 ragazzi.

Nell’ostello dal 2008 al 2015 c’erano 25 posti letto. Presto cominceranno i lavori di ammodernamento, con la struttura pronta per fine estate, per dare alloggio ai ragazzi che arrivano da fuori per rinforzare la Primavera 1 e le squadre Under. Ci sarà un custode-tutor pronto a gestire la struttura che comprende anche una spaziosa cucina.

«Sono molto soddisfatta di questo passaggio immobiliare – afferma la sindaca di Gambettola, Letizia Bisacchi – La struttura era chiusa per motivi non legati al suo uso, ed è bello sapere che ora riparta con ottime prospettive e una destinazione legata sempre ai giovani».  .

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui