Rimini, il professor Maturo candidato a Milano con Beppe Sala

È professore ordinario di sociologia della salute all’Università di Bologna, ha 52 anni e ora Antonio Maturo si candida a Milano con il sindaco Beppe Sala, nella lista “Milano in Salute”

Il “partito” in un certo senso è stato ispirato da un intervento di Maturo sul “Corriere Romagna”. Uno «scherzo serissimo» datato 2020. Il contatto con Sala avviene grazie a Maura Satta Flores, moglie di Massimiliano Magrini, un riminese che è stato Ceo di Google Italia, diventata presidente del comitato elettorale di Beppe Sala. «A novembre Maura mi chiama per partecipare a una riunione con Sala e una trentina di professionisti sanitari ed esperti milanesi – racconta Maturo – così il sindaco decide di lanciare la lista “Milano in Salute”. Penso l’avesse in mente da tempo. Visto che avevo avuto un piccolo ruolo nella fondazione e nella redazione del programma mi è sembrato naturale mostrarmi pubblicamente».

L’articolo completo sul giornale oggi in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui