Il parrucchiere dei vip taglia gratis i capelli ai bisognosi della parrocchia di Budrio di Longiano

Il parrucchiere dei vip acconcia i capelli ai bisognosi della parrocchia. È nata una bella storia sotto l’albero di Natale nella parrocchia di Budrio, guidata da don Filippo Cappelli. Il 48enne gambettolese Alex Guidi, che è anche maestro d’arte e ha 35 anni d’esperienza, conduce col fratello Alan lo storico salone “Créativ Snc”. Ha partecipato a diversi eventi importanti, come stilista e parrucchiere sia per uomo che per donna, pettinando tra gli altri la splendida Francesca Cipriani, l’influencer Mila Suarez, Gian Marco Orsini, del Grande Fratello, Raul Cremona, Ezequiel Schelotto e Giulia Salemi.

Questa volta ha spontaneamente deciso di tagliare i capelli per beneficenza ai poveri della sua parrocchia. Sentendo il desiderio di fare qualcosa di utile per gli altri, ha contattato il parroco don Filippo e dai due è nata l’idea di mettere a disposizione dei fruitori della Caritas la possibilità di ricevere un servizio di taglio di capelli, una rasatura o una messa in piega.

«Un regalo per i bisognosi approfittando della professionalità e della lodevole generosità di Alex – riferisce Paolo Sirri, della Caritas locale – L’iniziativa, che è completamente gratuita, è perfettamente in .linea con gli scopi della Caritas: prendersi cura del prossimo. Abbiamo allestito un punto parrucchiere nei locali parrocchiali e le adesioni non hanno tardato ad arrivare. Nella serata di giovedì scorso si è svolto il primo step di lavori e ringrazio Alex per il suo preziosissimo servizio. Non è vero che in questa società va tutto storto. Il bene e il bello c’è: basta saperlo riconoscere e apprezzare».

Dopo i primi quattro tagli fatti giovedì, altri sono stati programmati per domani.

«È decisamente un’esperienza toccante – dice Alex Guidi – Quando il ragazzino che avevo appena servito si è guardato allo specchio e ha abbozzato un bellissimo sorriso di soddisfazione e apprezzamento, mi sono sentito più che appagato».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui