Il “Mythonauta” in Valmarecchia su Rai 2

Giovedi 27 su Rai Due alle 23.05 andrà in onda una puntata davvero straordinaria de “Il Mythonauta”, nuovo coinvolgente programma condotto dal cantautore Davide Van De Sfross che racconta i miti e le leggende dai territori italiani. Questa volta saranno protagoniste Valmarecchia e Montefeltro, l’ampia bellissima area collinare che negli ultimi mille anni è stata lo scenario delle sorti della storia del nostro paese, dando vita anche a decine di miti e leggende che ancora oggi non trovano spiegazioni, ma soprattutto contribuiscono a tenere alto l’interesse del pubblico e dei turisti.

La puntata toccherà San Leo, Maiolo, Pennabilli, Torriana, Casteldelci e Santarcangelo, ricordando storie come il Mazapegul e il Passatore. Nel programma sono state coinvolte molte figure locali che hanno contribuito a rievocare le storie di questo territorio attraverso la narrazione e in alcuni casi la recitazione. Tra gli autori del programma c’è Roberto Vecchi, autore e regista televisivo che vive a Rimini e che ha scritto, scelto e voluto valorizzare questo incantevole territorio ritenendolo di straordinaria importanza per il sistema turistico romagnolo ma purtroppo poco valorizzato.

Vecchi non è nuovo a questo tipo di scelte che privilegiano la Romagna. 

Ha infatti firmato recentemente la regia del film “Erisilio” sul Cardinale Erisilio Tonini a cui hanno partecipato nomi noti come Bruno Vespa, Maurizio Costanzo, Ferruccio De Bortoli, Piero Chiambretti, Don Mazzi e tanti altri e sta iniziando le riprese di due nuovi film che vendono ancora una volta protagonista la Romagna, di cui uno su Padre Guglielo Gattiani, una figura sconosciuta ai più che sta iniziando il processo di beatificazione grazie al suo altissimo spessore umano e religioso ed uno di cui non si possono ancora rivelare i dettagli, essendo ancora in corso la fase contrattuale. Gli altri autori sono lo stesso Davide Van De Sfross, Alessandro Giuli, Nicola Mastronardi, Elena Milani, Piero Passaniti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui