Il Giro del Monte per scoprire San Marino di corsa

«Divertirsi, sfidando il cronometro». Conto alla rovescia per il Giro del Monte di San Marino che permette di gustare «scorci in totale libertà». L’eco della guerra che si combatte in Europa risuona anche nello sport: il vincitore dello scorso anno l’ucraino Vasil Matviychuk, che trionfò con il record di 21 minuti e 49 secondi, «non parteciperà per dedicarsi al volontariato a sostegno dei connazionali». Lo spiegano gli organizzatori della Track&Field San Marino impegnati da nove anni con la Giunta di Castello nell’organizzazione dell’evento patrocinato da varie Segreterie.

La genesi

«Era il 1971, quando alcuni amici, tra cui un giovane con difficoltà motorie, si sfidarono sullo Stradone», spiega uno dei referenti. Da allora la manifestazione nata da una scommessa fu declinata per qualche edizione finché nel 2014 si decise di riportarla agli antichi fasti.

La gara

L’appuntamento con la storica podistica che si snoda per 7 chilometri è per oggi dalle 14 alle 17 in piazzale Calcigni con il ritiro dei pettorali. A rompere il ghiaccio della sfida istituita negli anni Settanta, «quando vantava migliaia di partecipanti», saranno le gare giovanili e Special Olympics al via a partire dalle 16. «Nonostante la pandemia per le ultime due edizioni, spostate a settembre, si è registrata l’adesione di circa ottocento – mille partecipanti», spiega l’organizzazione. Intanto, a poche ore dallo start, «superano quota 400 le iscrizioni che peraltro continuano ad aumentare», mentre è confermato il programma con podistica competitiva Fidal, Corporate Run, partecipando alla classifica per team amatoriali, nonché la camminata-corsa non competitiva aperta a tutti. Il tracciato, che si dipana attorno al Monte Titano, attraversa le strade del centro storico patrimonio Unesco di San Marino Città e Borgo Maggiore, con in mezzo il verde della Sottomontana.

Finale con il botto con dj set e street food dalle 12.30 e premiazioni alle 19 nel piazzale Lo Stradone. In occasione dell’evento tutte le corse della linea internazionale “Rimini – San Marino” avranno come punto di partenza-arrivo la fermata di Borgo Maggiore e non il capolinea di San Marino. Iscrizioni aperte online sul sito web: www.tfsanmarino.com

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui