Nel 1992 otto equipaggi sfidano gli Stati Uniti a San Diego. Al trofeo degli sfidanti, la Louis Vuitton Cup, il Moro di Venezia finisce terzo nel Round Robin che stabilisce l’accesso alle semifinali. Poi secondo nelle semifinali e infine batte in finale New Zealand Challenge con un rocambolesco 5-3 dopo il famoso ricorso contro l’uso illecito del bompresso. Gli italiani erano sotto 4-1 (con una prova vinta per un secondo!) Si riparte dal 3-1. Da quel momento il Moro le vince tutte e accede alla finale contro gli Usa. Finisce 4-1 per America³ di Bill Koch. Era il 16 maggio 1992.

Argomenti:

speciale america's cup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *