Il 25 aprile virtuale itinerario nei luoghi della memoria di Cesena

CESENA. Si avvicina un 25 aprile destinato a passare alla storia, con un ricordo che non potrà avvenire secondo tradizioni ormai consuete.

Ines Briganti, presidente dell’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Forlì-Cesena applaude l’idea di Gad Lerner, Carlo Petrini e Michele Serra di inventare un nuovo 25 aprile da costruire e vivere in una piazza virtuale insieme a tante persone del mondo della cultura ma anche persone cosiddette normali, giovani e meno giovani, uniti da un unico pensiero. «Anche l’Istituto Storico ha trovato il modo di rendere la festa della Liberazione condivisa e partecipata proponendo una passeggiata sui luoghi della Resistenza a Cesena. In collaborazione con il Comune, ha organizzato per sabato 25 aprile una passeggiata virtuale guidata da Alberto Gagliardo, dalle ore 10, per la durata di 40 minuti circa. Per partecipare basterà collegarsi al canale youtube del Comune. Sul sito internet dell’Istituto storico e del Comune di Cesena verrà comunicato il link diretto all’evento, a partire da venerdì 24 aprile. Il video sarà disponibile per tutta la giornata del 25 aprile sul canale youtube del Comune di Cesena. Inoltre, sempre sul nostro sito, è “visitabile” la mostra “Liberi di re-esistere, storie e protagonisti della resistenza a Cesena”».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui