Vandali al mare a Igea postano video su Instagram. I genitori pagano

BELLARIA IGEA MARINA. Rompono ombrelloni e lettini di uno stabilimento balneare e postano il video su Instagram. E’ la bravata messa in atto nella notte tra domenica e lunedì scorsa da un gruppetto di ragazzini residenti a Igea Marina. Nel mirino un bagno di viale Pinzon che però non ha sporto denuncia. I genitori dei vandali, infatti, scoperto il raid compiuto dai figli, si sono precipitati dal titolare dello stabilimento offrendosi di pagare i danni provocati, evitando così ai figli teppisti una denuncia. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui