Igea Marina, bar visitato dai ladri tre volte in 20 giorni

IGEA MARINA. Due furti in venti giorni, il terzo tentativo viene sventato dal servizio di vigilanza. Nuovamente preso di mira il bar Ciao 90: 2.500 euro di danni. Nottataccia quella di martedì per il bar situato in via Teano a Igea Marina, anche se stavolta non è valso il detto “Non c’è due senza tre”. Una banda di malintenzionati ha rovinato le vetrate, forzando con il piede di porco la porta in alluminio, ma non è riuscita a completare il piano. A metter in fuga i malviventi ci hanno pensato gli uomini di Cdo – Cittadini dell’ordine, ex Civis Augustus subito intervenuti sul posto.

«È la terza volta in soli 20 giorni – spiega esasperato il titolare dell’attività, fondata 31 anni fa –. Stavolta non hanno combinato nulla, perché appena spaccata la porta è scattato il sistema d’allarme e il personale incaricato della sorveglianza, che effettuava la ronda nelle vicinanze, è intervenuto subito». Peggio era andata in precedenza: «Nel primo episodio la banda è riuscita a rubare le sigarette e nel secondo la cassa. Per fortuna al momento della chiusura, noi titolari portiamo sempre via i gratta e vinci». Il sistema d’allarme era scattato anche le altre volte ma i ladri – difficile dire se si tratti degli stessi – avevano agito indisturbati ed in fretta.

L’articolo completo sul Corriere Romagna oggi in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui